2015년 1월 2일,
Di nuovo in giro per Seoul. Oggi siamo a 사당역.
Dobbiamo cercare un po di gadget elettronici… Heheheheh. Intanto pranziamo da School Food!
Abbiamo ordinato Udon con calamari fritti e brodo. Molto buoni. I calamari un pó cosí cosí, mentre gli spaghetti erano gustosissimi.
Il brodo lo adoro. Caldo. Ti mette a posto tutto. Sono a sangue freddo. Ho bisogno del caldo esterno per riscaldarmi. Invece qui vedo tantissime persone che, in una giornata dove la temperatura non supera i -9 gradi, girano beatamente con la giacca aperta o solo con la maglia. Ma dico siamo pazzi? Ma coprirsi no? Fa freddo! Io credo che abbiamo la circolazione potentissima, una sorta di vortice, di turbine infuocato li percorre. Mentre io ero congelato, nonostante fossi bardato dal capo ai piedi tipo spedizione al Polo, i koreani girano anche addirittura in scarpette da ginnastica con le caviglie scoperte.
A parte questo….ritornerei al cibo. Grande protagonista della vacanza.
La seconda portata era il tokbokki. Una sorta di gnocco. Ho provato ad assaggiare: incendio doloso. Mi martirizzo cosí in pieno giorno, anche se era tardi per mangiare, le 4, incendiandomi l’ugola. L’onda d’urto era talmente forte che mi ha rimbalzato indietro il singhiozzo. Spensi le fiamme con la famosa birra coreana Cass.
Terzo piatto: il kimbab. Anche se devo ammettere non era il massimo. Meglio ma molto meglio quello dei kimbabcib, dove fanno solo quello. Sono locali specializzati nel famoso rotolo. Eccezzionale. Unico.
Ci dirigiamo verso 전자랜드. Jonja land. Un quartiere di elettronica. I prezzi sono pressocché gli stessi che si trovano in Italia.
Non trovo nulla. Se non migliaia di macchine fotografiche a poco prezzo. Migliaia di macchine per fare io riso.

Poi trovo un outlet megastore. Con 40€ porto a casa un bel paio di levi’s.
Migliaia di persone in metro.
Freddo.
Idea: scassiamoci di Jimek (치맥). Pollo e birra. Locali adibiti a questo ce ne sono tantissimi. Basta girarsi intorno. Stra-affollati. Pieni di giovanissimi. Il pollo è buono. La doratura ottima. Anche se non ci si rende conto che si sta mangiando un pollo intero da soli. Dopo un pó mi nausea.
Riassunto:

Udon yeah. Tokbokki piccantissimo. Elettronica: nada. Troppo caro. Metro metro gente gente. Pollo e birra. Yepaaa!!!

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/faf/67937586/files/2015/01/img_0404-1.jpg

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/faf/67937586/files/2015/01/img_0423-1.jpg

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/faf/67937586/files/2015/01/img_0405-1.jpg

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/faf/67937586/files/2015/01/img_0406-1.jpg

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/faf/67937586/files/2015/01/img_0415-2.jpg

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/faf/67937586/files/2015/01/img_0433-2.jpg

Korea

Piccantissima!

Gallery

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s